Cappella a Radio Club91: “Sarri persona umile e competente che ha fatto ricredere tutti. Inigne? Può crescere tanto”

C.S.

Fabrizio Cappella , giornalista Rai, ha parlato ai microfoni di Radio Club91, durante il programma di Samuele Ciambriello e Sonia Sodano, Globuli Azzurri: “Sarri possiede umiltà e competenza, ha la capacità di trasmettere i suoi valori le sue convinzioni ai giocatori e questo è straordinario per un allenatore – commenta il giornalista -. Un allenatore che arriva da una squadra come Empoli, si confronta con fuoriclasse, e riesce comunque a rendersi credibile e farsi seguire in tutte le sue indicazioni. Grande uomo e si sta trasformando anche in un grande comunicatore. Insigne? Ha ancora margini di crescita e può migliorare. Come trequartista può cercare la conclusione da posizione centrale con il 4-3-3, invece è cresciuto con Zeman al Pescara, e con questo modulo riuscirà a mettere a segno più gol quest’anno.

Su hamsik dico che sembra molto più sereno e convinto di quello che fa. Era quello che l’allenatore aveva chiesto ai suoi giocatori. I calciatori in campo si divertono, gli piace quello che stanno facendo, e ci mettono il massimo dell’impegno. In questo momento tutti stanno dando il massimo senza sottrarsi all’impegno. Il momento topico è stato contro la Juve, frutto di un lavoro che ha portato al coinvolgimento totale di tutta la rosa, espressione di questo calcio che Sarri predica.

Contro il Legia ci sarà turn over – Conclude -. Sarri nelle partite importanti fa giocare i più forti. Tra il Legia Varsavia e il Milan si cercherà di avere tutti i top contro il Milan e di potersi giocare la partita contro il Varsavia dando spazio a chi ha giocato di meno”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori