Grande successo per il convegno di Forza Italia, organizzato dal Dott. Antonio Agostino Ambrosio ieri al teatro Italia di San Giuseppe Vesuviano.

La convention politica del centrodestra si è svolta in mattinata alla presenza di un folto numero di elettori. Ha avuto luogo nell’ambito della campagna elettorale che precede le prossime elezioni del 4 marzo, quando gli italiani saranno chiamati alle urne per votare il nuovo governo. 

Tra i relatori, oltre al capogruppo consiliare di Forza Italia del Comune di San Giuseppe, il Dott. Antonio Agostino Ambrosio: Lorenzo Cesa, candidato alla Camera nel collegio plurinominale della Campania; Paolo Russo, candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Portici, Torre del Greco, Castellammare; e l’europarlamentare Aldo Patriciello.

Cesa, insieme a Raffaele FittoFlavio TosiEnrico Zanetti e Maurizio Lupi, è stato protagonista della nascita di Noi con l’Italia il movimento centrista che insieme a Forza ItaliaLega e Fratelli d’Italia, compone la coalizione di centrodestra. Alle spalle una lunga carriera politica, nata nella Democrazia cristiana fino al ruolo di segretario dell’Udc. Nel corso dell’evento a San Giuseppe Vesuviano, ha ribadito il suo stupore per la bellezza di questa terra:

“E’ una terra bellissima, ricca di possibilità. La gente regala calore ed energia. Se tutto andrà come ci auguriamo sarò pronto, dal 5 marzo in poi, a  sostenere i cittadini  e gli amministratori locali. Ad ogni singolo presterò il mio servizio“.

Sul ruolo della politica del centrocestra non ha dubbi e sottolinea l’importanza di sostenere la Flat tax tra le proposte di Forza Italia: “La Flat tax con aliquota al 23%, è già stata applicata in altri Paesi e si sono riscontrati grandi successi. Anche in Italia c’è bisogno di una riduzione del cuneo fiscale di 6 punti percentuali per abbassare il costo del lavoro. Nel nostro Paese deve allinearsi all’Europa e, in particolare, quello che ci proponiamo di fare è rilanciare seriamente il Mezzogiorno. Le risorse ci sono, ma non sono utilizzate correttamente”. Questa secondo Cesa la ricetta più opportuna per colmare l’attuale divario tra Nord e Sud dell’Italia.

Russo è medico oculista, parlamentare e responsabile nazionale del dipartimento Agricoltura per il suo partito. Nel suo discorso ha prestato molta attenzione a sottolineare lo scopo della campagna elettorale sua e del partito: il tema dei diritti.

“Chi vive al Sud non deve più essere considerato un meno rispetto a chi vive al Nord. C’è bisogno di uguaglianza in termini di assistenza sanitaria, mense ed asili,  trasporti e sicurezza.”

Particolare attenzione, nel corso del suo discorso è stata data a “Rc Auto uguale in tutta Italia” e “sulle demolizioni che hanno penalizzato solo i cittadini della Campania”.

Termina l’evento il discorso dell’europarlamentare Aldo Patriciello, che ha formulato prima di tutto il ringraziamento all’amico di sempre, il Dott. Antonio Agostino Ambrosio. Oltre alla Flat tax, Patriciello parla del problema delle pensioni minime e della maggiore sicurezza del nostro territorio italiano, ma soprattutto, invita tutti i presenti al voto. 

“E’ fondamentale votare ed esprimere la propria volontà da cittadino libero!” 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori