Corsi (Pres.Empoli): “Valdifiori esploso tardi perché il calcio italiano é miope”

di Massimiliano Alvino

In una intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il presidente dell’Empoli spiega il motivo per il quale Valdifiori è esploso nel campionato italiano dopo i 25 anni. Corsi, infatti, ha dichiarato che “Valdifiori è uno dei migliori talenti italiani, è arrivato in una squadra blasonata come il Napoli solo a 28 anni perché il calcio italiano è miope. Si preferisce puntare sugli stranieri e non su ragazzi del nostro paese. In serie A, ci sono giocatori stranieri insufficienti”

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cultura a Colori