Ed Sheeran incanta il pubblico di Firenze


Novanta minuti di spettacolo, 13 brani, con la la popstar dai capelli rossi che alla fine dello spettacolo ha salutato il pubblico con un ‘grazie mille Firenze, buona notte’.

In poche righe, questo lo spettacolo di Ed Sheeran a Firenze, dove il britannico ha fatto sold out presentando l’album Divide, il disco più venduto in Italia nel 2017, e con un accenno al nuovo No.6 Collaborations Project che propone una carrellata di nuovi brani creati con altri artisti.

Nonostante la giovane età, Sheeran ha diretto il concerto come un veterano del palcoscenico, cambiando spesso chitarra, interagendo di continuo con il pubblico ed essendo in grado di alternare momenti in cui fa cantare e ballare tutti, come con Galway girl e Sing, ad attimi di profonda intimità con brani come The a Team e Photograph.

Non sono, poi, mancate Bloodstream, I see fire e Thinking out loud per i quali Sheeran ha chiesto la partecipazione dei 65mila fan che non si sono fatti rovinare la festa dalle poche gocce di pioggia cadute sul Visarno.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori