Euro 2016: Portogallo campione d’Europa

Non aveva mai vinto niente in Europa il Portogallo.

Lo ha fatto stasera in casa dei padroni di casa della Francia.

Una partita incredibile che vede i francesi più volte vicino al gol e vicino alla vittoria, ma il migliore in campo per i lusitani è Rui Patricio, il portiere del Portogallo che salva la sua squadra per ben sei volte.

Nel primo tempo subito una sorpresa: Cristiano Ronaldo è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, il Portogallo, però, non si perde d’animo ed inserisce Quaresma.

Ma è sempre la Francia a fare la partita e Griezmann è sempre l’uomo più pericoloso. I tempi regolamentari finiscono 0-0.

Per la Francia esce Giroud ed entra Gignac e c’è da dire che i transalpini sono anche sfortunati perchè proprio il nuovo entrato colpisce un palo al termine di un dribbling pazzesco ai danni di Pepe.

Nel Portogallo l’attacco non esiste ed allora Fernando Santos inserisce Eder che con un tiro dai 25 metri sorprende Lloris nel secondo tempo supplementare e fa esultare un intero paese.

I lusitani alzano il trofeo continentale per la prima volta nella loro storia: il Portogallo è campione d’Europa

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori