E’ sulla bocca di tutti nelle ultime settimane: l’unico talent e contest che rispettando tutte le norme previste per la protezione dal Covid19, è riuscito a provinare centinaia e centinaia di iscritti in Italia, per arrivare alla selezione dei 24 fortunati che parteciperanno alla finale di Ho scelto te!


Il messaggio d’amore della musica cristiana, passando per le voci dei concorrenti, ha fatto tappa in tre regioni d’Italia: la Campania (Napoli), il Piemonte (Torino) e la Sicilia (Catania).
Nazireo, direttore artistico del talent e contest, esponente pluripremiato della musica gospel contemporanea internazionale afferma con gioia: “Le sessioni live e anche quelle online sono state fantastiche, ma la soddisfazione è stata sulla professionalità di tutti i coinvolti (dallo staff ai partecipanti). Le location che ci hanno ospitato sia a livello scenografico che a livello tecnico sono state funzionali al caso, con le grafiche personalizzate per ogni giudice di “Ho scelto te!”, il che ha fatto capire a tutti che il nostro lavoro è stato gradito anche a chi si è esibito, perchè coinvolto in un contesto molto edificante“.
Ricordiamo che dopo le live auditions, il fuoco si sposta sullo show live, dove i 24 finalisti si confronteranno sul palco per l’evento condotto dallo speaker Mauro Ferraris, altro noto esponente della italian Christian Music.
Di questi 24, saranno 12 i vincitori scelti da una giuria di eccezione tra cui spiccano nomi della discografia e del giornalismo come Nausica Della Valle, Sara Leonardi, Luana La Rosa, Aurelio Pitino, Pasquale Di Maso e Daniele Palladino, che porteranno a casa i premi messi in palio (un brano inedito ciascuno, e realizzazione di un disco e un videoclip musicale che darà il via a un mini tour in tre regioni, al premio della critica andrà invece una borsa di studio di sei mesi che prevede lezioni one-to-one con un vocal coach certificato).

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori