La pagella di Verona-Napoli

di Daniele Naddei

Il Napoli vince a Verona contro l’Hellas per 0-2. Si chiude con questa nota positiva la 13^ giornata del Napoli, super Insigne e solito strepitoso Higuain che sale a quota 10 gol in campionato. Le pagelle:

 

Reina 6: Solita sicurezza ma poco impegnato in questo match. I tiri contro la sua porta sono centrali e rari. Inoperoso.

 

Hysaj 6: Tanto nervosismo nel secondo tempo, si fa ammonire dopo aver subito fallo da Pisano. In fase offensiva non offre la solita spinta ad accompagnare l’azione.

 

Albiol 6.5: Gioca bene con i piedi trovando spesso gli esterni con lanci precisi. E’ il regista difensivo del Napoli, in fase di copertura argina qualsiasi iniziativa di Pazzini.

 

Chiriches 7: sorprendente il difensore rumeno che fa vedere enorme solidità e non concede nulla agli attaccanti gialloblù.

 

Ghoulam 6: un po’ timido il suo inizio perché gli attaccanti avversari provano a fermarlo con ogni mezzo, anche con qualche fallo di troppo.

 

Allan 6.5: solita grande voglia per uno che non è nemmeno abituato a prendere fiato. Si sacrifica per tutto il primo tempo ma il Verona non concede spazi.

 

Jorginho 6.5: ottimo in fase di copertura. Bellissima la palla oltre la linea difensiva per Higuain, anche se non sfruttata. Determinato.

 

Hamsik 7: E’ il vero segreto del Napoli di quest’anno e della sua solidità difensiva. In più contro il Verona fa vedere qualche tiro in più e sfiora il gol. Suo l’assist per Insigne ed il primo passaggio che porta al gol di Higuain.

 

Callejon 6: sottotono nel primo tempo ma solito grande contributo in fase difensiva, emblematico ad inizio del secondo tempo il suo ripiegamento al centro del centrocampo per aiutare i compagni.

 

Higuain 7: si scatena nel secondo tempo e dopo il gol gioca al tiro a bersaglio. Ipnotizzato da Rafael in diverse occasioni ma meritava di segnare tre gol. Capocannoniere assoluto del torneo con 10 gol segnati.

 

Insigne 7: sblocca la partita con un gol pregevole, sfruttando la prima disattenzione della retroguardia gialloblù. Suo l’assist che manda in gol il Pipita.

 

—————————————-

El Kaddouri 6.5: Entra in campo con grande grinta e cambia il Napoli in fase offensiva, spacca la linea veronese e crea confusione tra i difensori con i suoi movimenti.

 

D. Lopez 6.5: rischia anche di segnare deviando un cross di Higuain, ma per il resto gioca troppo poco in questo match.

 

Maggio: sv.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori