“Lamiere” di Gianluca Uda, presentazione del libro il 10 aprile a Napoli

Domenica 10 aprile, a partire dalle ore 18.30, si accenderanno i riflettori sul continente africano e sull’ Infanzia negata e violata dei suoi bambini.

A Napoli, infatti, alla Libreria Berisio, nel cuore del centro storico, a Via Port‟Alba n. 28, l’organizzazione umanitaria “L‟Africa Chiama Onlus‟, attraverso i propri volontari, organizzerà una mostra fotografica, ambientata nella baraccopoli di Soweto, a Nairobi, in Kenya.

La mostra fotografica sarà incentrata sul libro fotografico “Lamiere” di Gianluca Uda che ha vissuto per un paio di anni nella suddetta baraccopoli, come referente dell‟associazione.

Attraverso questo libro, costituito da oltre 90 scatti, ci si catapulterà nella realtà di una baraccopoli, quella di Soweto: si sfioreranno volti, si incroceranno sguardi e si toccheranno vite, in un percorso che difficilmente potrà essere dimenticato.

I Fondi raccolti da questa particolare e toccante mostra, saranno destinati al progetto “SPECIAL CHILDREN”, rivolto ai ragazzi di strada: tale progetto, sempre in costante crescita, ha l‟obiettivo di assicurare, per ora, a 35 bambini il cibo di cui hanno bisogno, la frequentazione scolastica e le necessarie cure mediche, favorendo ed agevolando il rapporto con le rispettive famiglie di origine, affinchè possano essere recuperati e strappati al destino della „strada‟.

Il tutto presso il centro de “LAfrica Chiama Onlus‟, che si trova proprio nel cuore della baraccopoli di Soweto. L‟associazione „L‟Africa Chiama‟, con sede a Fano, nelle Marche, da circa 15 anni si prende cura, ogni giorno, di circa 10.000 bambini in difficoltà, orfani dell‟AIDS, ragazzi di strada e bambini disabili in Kenya (Nairobi), Tanzania (Iringa) e Zambia (Ndola, Kitwe, Lusaka).

Sostiene inoltre le mamme sieropositive ed i loro bambini allo scopo di prevenire la trasmissione del virus HIV dalla mamma al bambino nonché numerose famiglie in difficoltà attraverso i propri centri nutrizionali, fornendo cibo e garantendo assistenza medica. Organizza inoltre corsi professionali e si occupa di prevenzione e assistenza sanitaria, microcredito e progetti di sviluppo, inclusione sociale, promozione della donna e campagne di sensibilizzazione sul tema. In Italia promuove il volontariato attivo e organizza convegni, manifestazioni, eventi volti a diffondere la conoscenza dell’Africa e la sensibilizzazione verso questo continente.

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori