Madrid, falso allarme bomba, evacuato il grattacielo delle ambasciate

Sgomberati i 57 piani del  “Torre Espacio”, il grattacielo che ospita le ambasciate di Regno Unito, Canada, Australia e Olanda.

Era falso l’allarme bomba fatto pervenire per telefono all’ambasciata australiana di Madrid e che ha fatto scattare subito l’evacuazione dell’intero grattacielo che ospita anche varie altre sedi diplomatiche.

La polizia spagnola aveva dichiarato che l’evacuazione del grattacielo era stata compiuta per «ragioni di sicurezza», ma che si è trattato per fortuna di un falso allarme.

I controlli di polizia e vigili del fuoco hanno appurato l’inconsistenza della minaccia e così tutte le persone sgomberate sono state quindi fatte rientrare nell’edificio.

La vicenda ha interessato la Torre Espacio, una delle quattro torri futuristiche che si trovano in Paseo de la Castellana, al cui interno si trovano, tra gli altri, gli uffici diplomatici olandese, australiano, britannico e canadese.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori