MotoGp 2020: cancellati GP Argentina, Thailandia e Malesia

La MotoGP ha ufficializzato la cancellazione di tre Gran Premi.

Nel 2020 non si correrà in Argentina, Thailandia e Malesia. Nel comunicato di Dorna, Fim e Irta si legge: “l’epidemia di coronavirus in corso e le conseguenti complicazioni obbligano la cancellazione degli eventi precedentemente rinviati”. Al tempo stesso, Dorna ha annunciato che di aver prolungato l’accordo con gli organizzatori del GP di Thailandia: il circuito di Buriram ospiterà quindi la MotoGP dal 2021 al 2026. Per quanto riguarda Argentina e Malesia, Dorna ha confermato che sta dialogando con gli organizzatori dei GP per programmare le gare del 2021. E’ stata però annunciata un’importante novità: dopo il Gp di Valencia verrà aggiunta una nuova gara nel weekend 20-22 novembre, che sarà quella che concluderà la stagione. Il nuovo GP sarà in Europa, ma per sapere il luogo scelto bisognerà aspettare il 10 agosto, quando l’organizzazione svelerà la sede del finale del campionato. Saranno quindi 15 in totale le gare del Mondiale 2020.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori