Napoli in Champions, Higuain nella storia…

Finalmente Champions. Dopo due anni allo stadio San Paolo risentiremo quella musichetta magica che tanto ci ha fatto emozionare. E’ stato un campionato esaltante, a tratti davvero incredibile per una squadra che per molti mesi chi ha fatto sognare addirittura lo scudetto. L’appuntamento è solo rimandato, così come scritto su uno striscione apparso ieri sera in Curva B.

Un Napoli praticamente perfetto, raggiunge meritatamente il secondo posto e vola ai gironi di Champions.

Ma questa era la serata dell’atttaccante più forte della storia della serie A.

Era la serata di Gonzalo Higuain, e così è stata.

Una tripletta al Frosinone che porta il Pipita a quota 36 gol in un unico campionato, record assoluto da quando è nata la massima competizione italiana. Battuto Nordahl che si era fermato a quota 35.

Higuain merita questo record e questo traguardo, di fatto diventa l’attaccante più forte di tutti i tempi in Italia.

Il match ci racconta solo di un Frosinone che non mette mai paura al Napoli, anche se per sbloccare il risultato servono 42 minuti. Giusto che il primo gol lo segni Marek Hamsik, il quale raggiunge quota 81 gol in serie A con la maglia azzurra come Diego Maradona. Una grande soddisfazione anche per lui ieri sera. Lo slovacco entra nella storia azzurra e siamo sicuri ci resterà ancora per tanto tempo. Il primo tempo termina 1-0.

Nel secondo lo show di Higuain è servito: 1-2-3 gol nel giro di venti minuti ed il record è cosa fatta.

Il gol del 4-0 è una perla assoluta da raccontare ai nipotini.

Spalle alla porta, Gonzalo si esibisce nella classica rovesciata. E’ un gol di una fattura incredibile ed il San Paolo può gioire.

Come non citare Sarri, vero artefice di questo traguardo. Un uomo umile,  che viene dalla provincia e che si è messo al servizio dei tanti campioni in squadra. Con lui il Napoli può vincere davvero qualcosa di importante.

In questa stagione si poteva fare di più ? Forse si, forse a gennaio il Napoli doveva comprare due campioni per strappare quel titolo alla Juventus che invece ha riconquistato per la quinta volta consecutiva.

Ora siamo sicuri che il presidente De Laurentiis abbia capito la lezione: servono investimenti importanti per vincere lo scudetto. I tifosi lo meritano, la squadra pure, Napoli ormai è pronta per rivivere i fasti dei tempi magici di Diego Maradona….

 

Riproduzione riservata: ne è consentita una riproduzione parziale o totale con citazione della fonte www.culturaacolori.it oppure Culturaacolori

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori