Niente vittoria, lo 0-0 contro il Genoa va strettissimo al Napoli…

Niente vittoria per gli azzurri al Ferraris di Genova.

Il Napoli, quindi, si ferma dopo 5 vittorie consecutive e lo fa con uno 0-0 che a dirla tutta gli va strettissimo.

La squadra di Sarri è nettamente più forte del Grifone che pure ha dato dei problemi alla difesa partenopea.

La partita ci racconta di due squadre che si studiano per 45 minuti e il primo tempo non può non chiudersi a rete inviolate.

Nel secondo tempo, saltano le marcature e di conseguenza le squadre si allungano ed il Napoli prende in mano il match, il Genoa può far male solo in contropiede.

Comincia Callejon a mettere paura a Perin, ma il suo pallone va sul fondo.

Nell’ordine, Insigne al minuto 85,  dopo una rimessa laterale, può segnare, ma viene disturbato dal suo compagno di squadra Higuain.

Lo stesso Higuain si gira in aria, ma il suo bolide viene stoppato da Ansaldi a portiere battuto.

Gabbiadini, subentrato a Callejon, su punizione per poco non punisce il Genoa, ma Perin ribatte ancora la palla con bravura.

A 90 secondi dalla fine, ancora Insigne prova a segnare con tiro fantastico dai 25 metri, ma ancora il portiere Perin ribatte un pallone che avrebbe potuto cambiare la storia del match.

Risultato finale: Genoa-Napoli 0-0 ed in classifica la squadra azzurra è a 22 punti, mentre la Roma a 23 e l’Inter e la Fiorentina a 24.

Prossimo impegno in campionato: 8 novembre ore 18,00 Napoli-Udinese

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori