Parigi, riapre il Bataclan ad un anno dall’attentato: primo ospite Pete Doherty

Fra meno di un mese, precisamente il prossimo 16 novembre, riaprirà il Bataclan. Le Bataclan, teatro e sala concerti sito nell’undicesimo arrondissement di Parigi, tornerà ad ospitare importanti serate dopo quanto accaduto la notte del 15 novembre del 2015, dove persero la vita 90 persone uccise da un commando appartenente all’ISIS che, quella stessa sera, mise in ginocchio l’intera capitale francese uccidendo altre 40 persone, in altri e diversi punti della città.

All’esterno della struttura, che si trova al 50 Boulevard Voltaire, splende già la nuova insegna mentre gli interni sono ancora in cantiere. Il locale, come su detto, riaprirà il 16 novembre con un concerto di Pete Doherty, cantante e musicista inglese ed ospite della serata, mentre il calendario è in continuo evolversi anche per quanto riguarda le serate seguenti.

A distanza di un anno, quindi, quella che era una sala concerti che ospitava spettacoli pop, jazz e alternativi, tornerà a risplendere, anche se dimenticare il male e il dolore di quella fredda notte di novembre dello scorso anno sarà praticamente impossibile.

 

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori