Raf a Radio Club91: “Con tutti i soldi investiti all’Expo 2015 e da McDonald’s avremmo risolto la fame nel mondo”

C.S.

“Expo2015? Sembra voluto il fatto che molte Nazioni vivano in povertà. Con tutti i soldi investiti all’Expo 2015 e da McDonald’s avremmo risolto la fame nel mondo”. E sul Napoli: “Tifo Fiorentina anche non ha le spalle grandi per fronteggiare il Napoli, è rimasta una provinciale di lusso”. E aggiunge: “Mi piace seguire il  calcio ma anche se so che esiste il marcio preferisco ignorarlo”.  Così il cantante Raf in diretta live a Radio Club 91 nel programma 91MilaBaci con Noemi De Falco e Dario – Che Non C’è – Esposito che chiarisce: “Destinando i soldi direttamente alle popolazioni bisognose e insegnando loro  come investirli in colture produttive. Certo l’Expo ha creato indotti di cui l’Italia ha bisogno ma non serve a risolvere il problema della fame del mondo. Non è che dobbiamo avere senSI di colpa ma certo è squilibrato il benessere che abbiamo in Occidente
E si esprime sul momento del Calcio Napoli: “Sono tifoso della Fiorentina. La mia squadra teme il Napoli con cui ha sempre avuto difficoltà. Il Napoli negli ulltimi anni non si può negare che è una squadra che esprime il miglior gioco che si possa vedere in campionato. La Fiorentina non ha le spalle grandi, è sempre una provinciale anche se di lusso e subisce la forza del Napoli”. Una sfidante temuta ma rispettata: “Con il Napoli può starci la sconfitta. Piuttosto i tifosi fiorentini non digeriscono la Juve. La Fiorentina ha buone premesse in campionato spero faccia un buon gioco” ma scaramanticamente preferisce non aggiungere altro.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori