Al Bellini arriva “Slurp. Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”

C.S.

Dal 18 al 20 novembre, Marco Travaglio e Giorgia Salari, diretti da Valerio Binasco, portano in scena al teatro Bellini di Napoli, l’ultimo libro di Marco Travaglio: Slurp. Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati. Una graffiante satira, il cui bersaglio, come chiarisce immediatamente il titolo, sono tutti quei giornalisti, intellettuali e opinionisti che negli anni hanno beatificato, osannato e, dunque, propagandato i nostri politici e i nostri manager che secondo travaglio, costituiscono «la peggior classe dirigente del mondo». Un racconto acuto e amaramente comico che, attraverso brillanti citazioni dei filmati dell’Istituto Luce e delle cronache del Ministero della Cultura Popolare di mussoliniana memoria, ci suggerisce che le abitudini della stampa di compiacere il potere non sono molto cambiate dagli anni del fascismo a oggi. Ma ce lo suggerisce facendoci ridere a crepapelle con un recital che si può definire “terapeutico”, perché ci aiuta a guarire dai virus del conformismo, e, si spera, dall’autolesionismo che ha caratterizzato fino a oggi noi italiani.

Dal 18 al 20 novembre 2016, ore 21:00

Teatro Bellini

Slurp

Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati

di e con Marco Travaglio
e con Giorgia Salari

regia Valerio Binasco

produzione Promo Music

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori