Cinema, novità dal primo novembre

Il mese di novembre si apre  con una carrellata ricca di novità, spaziando dai più disparati generi. Si prospetta un inverno di intenso intrattenimento! Buona visione a tutti!

CAPITAN MUTANDA: Animazione – Regia di David Soren con Kevin Hart, Ed Helms

Consigliato: Sì

Basato sullo scalmanato personaggio ideato da Dav Pilkey negli anni novanta, Capitan Mutanda è il supereroe del quotidiano che mancava nel vasto panorama animato e non. Grassoccio, inetto, irrimediabilmente tonto, non perde mai l’esuberanza e il portamento snodato e disinvolto con cui affronta le sfide e i nemici immaginari. Ma il Signor Grugno (Ed Helmes nella versione originale), l’alter ego del paladino in mutandoni bianchi, non è sempre stato così… George Beard (Kevin Hart) e Harold Hutchins, età 10 anni, vengono convocati nell’ufficio del preside con l’accusa di “amicizia a delinquere”. Agli occhi dei due piccoli scavezzacollo, il direttore dell’istituto appare come un adulto isterico e noioso che, ossessionato dal dovere di applicare il rigido regolamento scolastico, ha dichiarato guerra alle risate e al divertimento. Ed è un problema visto che George e Harold, mini furfanti, hanno invece sposato la missione di ravvivare l’ambiente scolastico combinando uno scherzo dietro l’altro, dalle classiche bombe di vernice alle inedite tigri in corridoio. I due nemici naturali si scontrano in presidenza in una battaglia all’ultima nota di demerito, dalla quale, grazie a uno stratagemma ben congegnato, escono vittoriosi i due ragazzini: George usa il suo anello 3D per ipnotizzare l’insegnante e trasformarlo nell’eroe dei fumetti inventati da loro. Capitan Mutanda si sbarazza dell’inutile parrucchino, si avvolge nella tenda rossa e si fionda in strada verso incredibili, deliranti avventure.

 

 

GEOSTORM: Azione – Regia di Dean Devlin con Gerard Butler, Ed Harris, Andy Garcia.

Consigliato: Sì

Disaster movie che muove dal fenomeno dei cambiamenti climatici, Geostorm vede Gerard Buttler e Jim Sturgess nei panni di due fratelli impegnati a salvare il mondo dall’imminente catastrofe. In seguito a una terribile serie di disastri naturali che colpiscono il pianeta, i capi di stato delle maggiori potenze mondiali si riuniscono per definire la realizzazione di una complessa rete di satelliti in grado di controllare le condizioni meteorologiche e garantire la sicurezza dei cittadini. Qualcosa però va storto: a causa di un malfunzionamento tecnico, il sistema studiato per scongiurare le catastrofi naturali e proteggere la Terra, diventa la causa principale della sua distruzione. La rete di satelliti che gravita intorno al pianeta provoca tempeste di proporzioni epiche, tsunami, frane, uragani e terremoti che minacciano di spazzare via tutto. L’unico modo per arginare gli attacchi climatici è scoprirne la vera causa. Ma sarà una corsa contro il tempo.

 

 

 

GIFTED- IL DONO DEL TALENTO: Drammatico – Regia di  Marc Webb con Chris Evans, Mckenna Grace, Jenny Slate

 Consigliato: Sì

La storia di Gifted comincia in una cittadina nei pressi di Tampa, in Florida, dove la piccola Mary Adler (Mckenna Grace) cresce sotto le cure non convenzionali dello zio Frank (Chris Evans) fratello della madre deceduta quando la bambina era ancora in fasce. A sette anni compiuti, Mary dimostra di possedere un talento naturale per i numeri e la matematica, e seppure debba ancora alzarsi sulle punte per scrivere le frazioni alla lavagna, riesce a risolvere da sola equazioni complesse di livello avanzato, destando l’interesse di preside e insegnanti. Non solo. La nonna materna Evelyn (Lindsay Duncan), colpita dal suo genio precoce, pretende per la nipote una formazione appropriata nel moderno Massachusetts, in ambiente accademico e con un team di insegnanti specializzati a disposizione. Mentre Frank, nonostante rischi di perdere l’affidamento, resta fedele alla promessa fatta alla sorella prima che morisse: garantire a sua figlia un’infanzia serena e spensierata, cadenzata dai compiti e dagli impegni della scuola pubblica e addolcita dai pomeriggi di gioco con i coetanei. I due modi diversi di immaginare il futuro della nipotina si scontreranno in una battaglia legale per l’affido, nella quale anche Mary sarà impaziente di dire la sua.

 

 

 

 

GLI ASTEROIDI: Drammatico – Regia di Germano Maccioni con Pippo del Bono, Chira Caselli, Riccardo Frascari

Consigliato: No

 

Il mondo del diciannovenne Pietro  ( Riccardo Frascari) e del suo amico Ivan  ( Nicolas Balotti) protagonisti di Gli asteroidi, gravita intorno alla provincia industriale sconfinata e alienante. Un tempo florida, ora profondamente segnata dalla crisi economica. Alla ricerca della propria dimensione tra i campi allargati e i capannoni dismessi, i due ragazzi sono in perenne conflitto con la famiglia, la scuola e con tutto ciò che li circonda. Mentre nella zona si verifica una serie di furti nelle chiese a opera dell’inafferrabile “banda dei candelabri”, un grande asteroide, monitorato dalla stazione astronomica, si prepara a passare vicinissimo alla Terra. L’imminente “fine del mondo”, invocata da un amico un po’ strambo appassionato di questioni astronomiche e filosofiche, fa crollare le ultime resistenze di Pietro e lo convince a prendere parte al colpo orchestrato da Ivan. Le conseguenze drammatiche della decisione sconvolgeranno fatalmente il suo mondo, come il passaggio o la collisione col gigantesco corpo celeste.

 

 

 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori