Conte premier: “Sarò l’avvocato del popolo italiano” (video)

Finalmente si è concluso questo momento di impasse. Dopo due ore di colloquio Mattarella ha dato l’incarico a Giuseppe Conte di formare il nuovo Governo. Il premier ha dichiarato:”Non vedo l’ora di iniziare a lavorare seriamente”.

Arriva e se ne va in taxi. Molto diverso da quello a cui ci aveva abituato il presidente della camera Roberto Fico. Le reazioni politiche non si sono fatte attendere. “Conte  oscuro esponente dell’establishment di cui tutto si ignora tranne il narcisismo e i rapporti strutturali con i poteri formali e informali del Paese” dichiara il senatore Cagnini di Forza Italia. “Sta per nascere un governo di estrema destra”,  commenta Matteo Orfini, presidente del Pd.

Durante il suo discorso Conte dichiara :”Il Paese  giustamente attende la nascita di un Esecutivo e attende risposte. Sarà il Governo del cambiamento. Il mio intento è di dar vita a un governo dalla parte dei cittadini, che tuteli i loro interessi. Sono professore e avvocato, nel corso della mia vita ho perorato le cause di tante persone e mi accingo ora a difendere gli interessi di tutti gli italiani, in tutte le sedi, europee e internazionali, dialogando con le istituzioni europee e con i rappresentanti di altri Paesi. Mi propongo di essere l’avvocato difensore del popolo italiano”

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori