Covid-19, pronto il primo vaccino: è cinese e verrà dato ai militari

Il vaccino, identificato come Ad5-nCoV, ha superato le prime due fasi della sperimentazione clinica. Il prodotto è sicuro ed efficace, anche se non ancora al 100%.

Il primo a ottenere il vaccino è l’esercito cinese. L’azienda biotech CanSino ha ricevuto il via libera dalla Commissione Militare Centrale per la prima somministrazione su larga scala a partire dal 25 giugno. Il vaccino ha concluso in tutta fretta le fasi uno e due delle sperimentazioni. I risultati pubblicati su The Lancet parlano di un prodotto sicuro e capace di attivare il sistema immunitario, almeno in modo parziale. Ora inizierà la fase tre per verificare se effettivamente riesce a proteggere i destinatari dall’infezione del Covid-19. Per ora non è stato autorizzato per scopi civili.

Ad5-nCoV è tra gli otto vaccini Made in China candidati per la cura della malattia legata al coronavirus e anche il Canada ha dato il nullaosta per i test sull’uomo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori