Divin Castagne: oltre vino e castagne c’è di più (Video)

Il 20 ottobre ha avuto inizio la quattro giorni della sagra Divin Castagne. Ospitata a Sant’Antonio Abate, è da anni appuntamento fisso degli abatesi e dei cittadini dei territori limitrofi.

Quest’anno, in occasione della sua settimana edizione, si è voluto ampliare il programma di attività proposte, allo scopo di valorizzare il territorio e condividere questa festa con un numero maggiore di persone.

Infatti, sono stati adibiti spazi più ampi per consentire la presenza di un maggior numero di stand e per creare diverse aree per le attività in programma. Divin Castagne è la sagra del vino e della castagna, e su questi due elementi, che tanto rimandano alla stagione autunnale, ruotano tutte le attività. Presenti più di 44 chef, provenienti da ogni parte d’Italia, per dare sfoggio della propria bravura ed elaborare tanti piatti diversi basati proprio sulla regina dell’autunno, la castagna. C’è la possibilità anche di assaporare cocktails, incentrati sempre su questo sapore, ed assistere a show cooking di rinomati chef. Tanti i laboratori organizzati per i più piccoli e i contest per i più grandi.

Passeggiando per la sagra si può assistere a spettacoli musicali, artisti di strada, funamboli e prender parte a uno dei tanti giochi pensati per far divertire gli adulti dopo un buon bicchiere di vino. Ma uno degli  elementi che caratterizzano questa edizione, è il ruolo di primo piano assunto dall’arte. Dalla maestria degli chef in cucina, che creano nei loro piatti veri e propri quadri accostando colori e sapori, a quella dei tanti pittori che mettono in mostra i propri dipinti. Si tratta di “Divin Castagne Art”, una grande esposizione di quadri, selezionati appositamente da una giuria scelta.  Di seguito, il servizio girato sull’edizione Divin Castagne 2017.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori