“Estate Piccante”, hot party al gusto peperoncino

Pianta e spezia già degli antichi. Degli indiani di Messico e Perù. Giunto poi fino a noi. Dalle Americhe all’Europa. Sotto il comando di Cristoforo Colombo. Il peperoncino. Passione, desiderio. Azzardo. Il tocco in più in un pasto innocente. Risvegliatore di animi assopiti. Ebbrezza pura e semplice. Senza trucco e senza inganno. C’è chi lo teme, chi non lo apprezza, o chi lo ama. Persino chi lo venera. Come “Ipse Dixit”, la delegazione romana dell’accademia del peperoncino organizzatrice della III edizione di “Estate Piccante”, che si svolgerà il 14 luglio a Roma, presso l’Hotel Porta Maggiore. Una vera e propria festa per gli appassionati e i consumatori più fedeli. Protagonista indiscusso della serata il peperoncino. Dalla cena piccante allo show cooking. Fino all’assaggio delle specie più “focose”, con i re della piccantezza Jack Pepper e Mr. Spicy. Ospite d’eccezione l’attore Gianni Pellegrino nei panni di “Re Peperoncino”. Un momento anche per diffondere la qualità made in Italy. In città una nuova festa apre le sue porte. Consigliata tanta acqua. La bocca va in fiamme. Chiamatelo hot party.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori