Higuain da Oscar: Napoli batte Genoa 3-1

Ancora due capolavori di Higuain permettono al Napoli di restare agganciato al treno Juve a meno tre in classifica.

Comincia ancora male, però, il Napoli, e non è la prima volta, perchè già col Sassuolo, col Chievo e stasera contro il Genoa, gli azzurri subiscono la rete degli avversari. E’ Rincon questa volta che segna e batte Reina.

Il Napoli si scuote ma trova un Perin in formato nazionale e il primo tempo termina in svantaggio per gli uomini di Sarri.

Proprio il mister avrà alzato la voce negli spogliatoi, perchè è un altro Napoli quello che si vede nel secondo tempo.

Tutti in piedi per Higuain: arriva il pareggio al minuto 50 e a segnare manco a dirlo è Gonzalo Higuain che due minuti dopo ha la possibilità di chiudere il match ma questa volta la palla finisce fuori di pochissimo.

Poco male perchè ci pensa ancora lui a poco più di dieci minuti dalla fine con un gol da cineteca. Entra in area si porta la palla sul piede destro e fulmina Perin. E’ l’apoteosi al San Paolo che si libera del fantasma Juventus. Segna anche El Kaddouri che chiude definitivamente il match: Napoli-Genoa 3-1

 

Massimiliano Alvino

Riproduzione riservata, ne è consentita una riproduzione parziale o totale con citazione della fonte Culturaacolori oppure www.culturaacolori.it

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori