Il Napoli sbanca Palermo: azzurri pronti per la Champions

14281577_10208372363004810_1736067832_nIl Napoli ci mette un tempo per sbancare Palermo e prepararsi così all’esordio in Champions che avverrà martedì sera in Ucraina contro la Dinamo Kiev.

Sarri, fa turn-over, ed inserisce Insigne in attacco al posto di Mertens e Maggio in difesa al posto di Hysaj. A centro campo, la sorpresa è Zielinski al posto di Allan.

Il Napoli, però, come scritto all’inizio, nel primo tempo non punge, anche se Milik si muove bene, ma il portiere rosanero non effettua neanche una parata nei primi 45 minuti.

Nel secondo tempo, invece, il Napoli è cinico e dopo due minuti sblocca il risultato: Gholulam dalla sinistra crossa per Hamsik che col sinistro mette la palla sotto la traversa. Con questo gol, Marek supera Diego Maradona, nella speciale classifica dei cannonieri azzurri.

Gli azzurri ci mettono tre minuti per raddoppiare: Insigne crossa al bacio per Callejon che di testa non ha difficoltà a metterla dentro. E’ 0-2 e la partita è praticamente chiusa.

Il Palermo non arriva neanche in area avversaria e Zielinski ne approfitta per correre, palla al piede, per trenta metri e fornire un assist ancora per Callejon che, anche grazie ad una papera del portiere del Palermo, segna la sua personale doppietta.

Non succede più niente ed il Napoli controlla il match fino alla fine.

Palermo-Napoli 0-3, azzurri pronti per la Champions

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori