La pagella di Napoli-Udinese

di Daniele Naddei

Il Napoli risponde subito all’Inter ed alla Roma andando a vincere 1-0 in casa al San Paolo contro l’ottimo Udinese. Una gara abbastanza complicata che sbloccata da un guizzo del solito immenso Gonzalo Higuain. Ecco le pagelle:

 

Reina 6,5: fondamentale la sua parata nel secondo tempo, quando un riflesso eccezionale salva la porta degli azzurri deviando un colpo di testa sulla traversa.

Hysaj 6,5: volenteroso al massimo sembra aver riacquisito lucidità e prestanza fisica dopo un paio di partite non eccelse. Solita grinta e determinazione, all’85esimo rischia addirittura di segnare.

Albiol 7: un’altra grande partita dello spagnolo che insieme ai compagni di reparto alzano un muro invalicabile. Il Napoli in pochissimo tempo ha trasformato la difesa nel principale punto di forza.

Koulibaly 7,7: decisivo come un attaccante, arriva praticamente per primo su ogni pallone che vaga in area partenopea. E’ praticamente indispensabile a questo Napoli. Con la mano prova ad emulare Maradona ma l’arbitro lo scopre.

Ghoulam 7: impressiona per quantità e qualità, ormai un terzino completo anche sul piano dell’attenzione. L’Udinese praticamente rinuncia quasi ad attaccare dal suo lato.

Allan 6,5: ancora una prestazione di sostanza con la solita ferocia dello spartano. I bianconeri lo conosco bene e lo fermano con mezzi anche poco ortodossi.

Jorginho 7: una delle sue migliori partite da quando è a Napoli. Quando Hamsik resta bloccato lui riesce a trovare lo spazio giusto anche per giocare in verticale. Geniale la palla che serve ad Insigne nel primo tempo.

Hamsik 6,5: sfiora il gol in diverse occasioni, offre intensità a centrocampo portando avanti il pallone fino al 90esimo. Peccato per la poca lucidità che dimostra nelle poche occasioni che capitano sotto porta. 

Callejon 6,5: copre la fascia con grande intensità e costanza, ancora un po’ impreciso nei cross ma sempre preziosissimo per gli equilibri della squadra. 

Higuain 7,5: migliore in campo assoluto del match, il suo colpo da biliardo manda in estasi gli azzurri e regala una vittoria sofferta alla squadra di Sarri. Geniale anche nei quando prende palla spalle alla porta e la serve ai compagni in profondità. Peccato per il pallonetto di poco fuori. Genio.

Insigne 6: non riesce nelle giocate più difficili, ma non si limita a fare il compitino e ci prova fino alla fine. Manca il gol, e probabilmente un po’ di precisione.

Mertens 6: entra col piglio giusto, gioca pochi palloni ma offre un prezioso contributo. Ignorato da Hysaj in mezzo all’area in occasione di un contropiede.

El Kaddouri 5.5: non era facile entrare con quel ritmo infernale, lui non ci riesce proprio totalmente. Fallo stupido il suo che gli costa un giallo.

Gabbiadini Sv.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori