Legia battuto con Mertens ed Higuain

Di Massimiliano Alvino

Che Napoli anche in Polonia, abbattuto anche il Legia in casa propria

da una squadra che cresce giorno dopo giorno. Dopo la grande serata

contro la Juve ci si aspettava ancora un Napoli aggressivo e così è

stato, con Sarri che sta plasmando la sua squadra come solo lui sa

fare. Dopo un primo tempo terminato 0-0, il Napoli ingrana la marcia e

segna con Mertens dopo un assist straordinario di Callejon. Fa male il

Napoli ed in contropiede rischia di chiudere il match prima con

Gabbiadini e poi con Mertens ancora. Ma il gioiello arriva sei minuti

dopo l’entrata del Pipita Higuain. Dopo uno scambio veloce con El

Kaddouri, Gonzalo, al limite dell’area, dopo aver scartato tre

giocatori, fa partire un missile terra-aria che buca la rete del

portiere polacco. La sua esultanza è di gran stupore per quello che ha

appena fatto, un gol di altissima fattura destinato a rimanere negli

annali del calcio. Vince il Napoli per 0-2 e vola insieme al

Midytlaand in testa alla classifica. Ora si vola a Milano, servono

tre punti d’oro per scalare la classifica. Fate largo arriva il Napoli

di Sarri ed Higuain…

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori