Mertens stratosferico: Legia battuto 5-2, è record Napoli

Che Napoli in Europa: batte anche il Legia e fa …Bingo.

Sei partite vinte su sei disputate fanno del Napoli la squadra candidata alla vittoria dell’Europa League.

Ed i numeri danno ragione agli azzurri anche per i gol segnati.

22 reti realizzate in questo girone, mai nessun’altra squadra ci era riuscita prima nella competizione europea.

Sarri decide di mandare in campo uomini freschi, la Roma in fondo è dietro l’angolo e Chalobah fa capire a tutti di che pasta è fatto. Segna il suo primo gol in azzurro e sblocca il risultato.

Nel primo tempo Insigne raddoppia ed il primo tempo si conclude sul 2-0

Parte il secondo e Callejon, che in Europa è un altro giocatore, segna il terzo gol del Napoli.

A questo punto, la squadra di Sarri molla un poco la presa e Gabriel subisce il gol del Legia. Da questo momento in poi si scatena Mertens che dribbla, corre, fa impazzire i giocatori polacchi e realizza una doppietta da capogiro. la partita sta per terminare ma non è ancora finita e Prijovic regala un altro gol al Legia Warsavia.

Poco male anche se Sarri dovrà lavorare molto sulla difesa, con Inter, Bologna e Legia, infatti, il Napoli ha subito 6 gol, e se il Napoli vorrà vincere lo scudetto dovrà subire meno gol.

Napoli primo nel suo girone con 18 punti, ora il sorteggio, da febbraio si fa sul serio…

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori