Razzismo, Infantino lancia l’allarme

“In Italia la situazione del razzismo non è migliorata e questo è grave”, afferma Gianni Infantino, presidente della Fifa.

Bisogna identificare i responsabili e buttarli fuori dagli stadi. E’ una situazione inaccettabile”, aggiunge Infantino, ospite di 90° minuto. “La situazione non mai è migliorata: ogni volta che succede qualche cosa ne parlano tutti, poi si tende a dimenticare. Bisogna invece esser pesanti e combattere il razzismo, senza abbassare mai la guardia, con pene esemplari”. Durante la trasmissione si giocava Atalanta-Fiorentina, interrotta per circa 3 minuti a causa di cori discriminatori nei confronti di Dalbert: “Faccio i miei complimenti a Orsato per aver interrotto la partita di Parma. Non è mai facile prendere certi decisioni mentre si sta giocando”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori