Senato, a breve il referendum per il taglio dei parlamentari

La Cassazione da l’ok al referendum, richiesto da 71 senatori, per la riduzione del numero dei parlamentari. Probabilmente si andrà al voto tra marzo e aprile.

Per la data si aspetta la decisione  del Presidente della Repubblica, che lo deciderà con un suo decreto “su deliberazione del Consiglio dei ministri”. Il Cdm sarà convocato appositamente per questo scopo entro 60 giorni. La richiesta era stata sottoscritta da un fronte di 71 senatori contrari alla riduzione di 345 poltrone parlamentari: tra questi anche un esponente M5s.  Entro due mesi Palazzo Chigi deve dunque decidere in quale data convocare le urne e la decisione va presa in un periodo compreso tra i 50esimo e il 70esimo giorno successivo allo svolgimento del Consiglio dei ministri. Si dovrebbe quindi votare tra gli ultimi giorni di marzo e la prima domenica di giugno. 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori