Tennistavolo: GG TeamWear Sant’Espedito Napoli, un anno di conferme, puntando al futuro

Con la fine dei Campionati italiani e degli Europei Veterani di Rimini, possiamo dichiarare conclusa l’annata agonistica del GG TeamWear Sant’Espedito Napoli. La società del Presidente Paolo Persico e del vicepresidente Enrico Carrieri, allenata dal Coach Davide Guidone ha visto durante quest’anno, il primo di vera ripresa post covid19, confermarsi una delle principali realtà pongistiche del Sud Italia.

Una squadra al secondo anno consecutivo in A1, un’altra compagine in B1, il campionato nazionale di C1 e le due serie regionali, C2 e D2: con ben cinque formazioni le attese a inizio anno erano alte e a fine anno tracciamo un bilancio.

Il campionato di serie A1 non si è concluso bene per il GG TeamWear Sant’Espedito Napoli, che ha visto purtroppo la squadra arrivare all’ottavo posto con una vittoria e 4 pareggi. A nulla sono valse le buone prestazioni durante l’anno di Riniotis, Tran, Loso e Palmieri. Per il prossimo anno, in cui la squadra sarà nuovamente in A1, è necessario un cambio di marcia e con nuovi innesti e la solita carica la squadra spera di fare meglio.

La squadra di B1 finisce al terzo posto, risultato buono nel terzo campionato italiano, he ha visto Caprì assicurare buone prove, Puli e Persico giocare bene. Il giovane straniero maltese, inoltre, è sempre più in crescita nell’isola di Malta.

La C1 ha vinto il campionato con una giornata di anticipo, battendo Sorrento 5 a 3. Risultato a dir poco proibitivo immaginandolo a inizio anno. Gagliano, Scognamiglio, Alessandrino, Carrieri, con l’apporto di Aggressore, De Rosa e Nemolato, hanno dimostrato che con impegno e dedizione si possono raggiungere anche traguardi inimmaginabili.

La C2 conclude al quarto posto dopo una stagione di alti e bassi, che ha visto comunque Aggressore, Buonauro, Di Maio, Eliana Comune e Benforte disputare buone partite sudando la maglia. Infine, la D2 è servita per fare crescere il giovanissimo Luigi Nemolato, che col padre Rosario e Giorgio Della Morte hanno conquistato alla fine un buon terzo posto.

Ora, i Campionati italiani dell’ultimo mese hanno dato altri ottimi verdetti: un sontuoso bronzo nella gara a squadre under21 ai campionati italiani e l’argento di Francesco Palmieri con Mattia Galdieri al doppio degli italiani seconda; infine, bravissima Eliana Comune che ai Veterani Europei è arrivata tra le prime 64.

Siamo molto soddisfatti dell’annata appena conclusa, non solo per i risultati ma anche per il bel gruppo che si è venuto a creare” commenta il Presidente Paolo Persico “La squadra sta crescendo e si dimostra sempre più punto di riferimento per il tennistavolo in Campania. Una storia nata più di 40 anni fa e che continua ad arricchirsi di anno in anno. Stiamo lavorando per costruire un gruppo solido e competitivo anche per il prossimo anno, facendo importanti investimenti

Quello appena concluso è un anno da ritenere davvero positivo” le parole del Coach Davide Guidone “considerando gli ottimi risultati ottenuti in tutti i campionati a squadre e individuali, eccezion fatta per la serie A1, chiusa con quell’epilogo di cui si sarebbe potuto discutere a lungo, ma saremo lo stesso di nuovo ai nastri di partenza del massimo campionato anche per la stagione 2022-2023. Sono anche molto soddisfatto della ripresa del settore giovanile curato da me ed Eliana Comune. Abbiamo dei ragazzini che ben possono figurare nel prossimo futuro”.

GG TeamWear Sant’Espedito ha confermato quindi di essere uno dei nomi di punta per il Tennistavolo nel sud Italia, rappresentando Napoli e la Campania e confrontandosi con le squadre più forti di questo sport, con investimenti e disponibilità di mezzi molto superiore. La squadra guarda con ottimismo al prossimo anno in attesa di consolidare le squadre e rivelare i primi nuovi acquisti.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori