VIDEO – Accadde oggi, Peary il primo uomo al Polo Nord nel 1909

Centodieci anni fa l’esploratore Robert Edwin Peary diventa il primo uomo a raggiungere il Polo Nord.

Dopo due tentativi, nel 1902 e nel 1905, falliti per la stanchezza e le difficoltà, sostenne di essere riuscito a toccare per primo il Polo Nord il 6 aprile 1909. Vi giunse con 4 eschimesi, il suo assistente Matthew Henson e 40 cani da slitta.

L’impresa di Peary è da anni oggetto di dibattito e sembrano diverse le prove che smentirebbero l’effettiva riuscita dell’impresa da parte dell’esploratore americano. Tra le persone che accompagnarono Peary nell’ultima fase del viaggio non c’era nessuno con conoscenze di navigazione che potesse quindi confermare indipendentemente i calcoli di Peary; la distanza e la velocità che Peary sostenne di aver raggiunto dopo che parte della spedizione era tornata indietro ha dell’incredibile, ben tre volte superiore alla velocità mantenuta per arrivare fino a quel punto.

Nella Saga di Paperon de’ Paperoni, prodotta all’inizio degli anni novanta, il fumettista Don Rosa racconta che Paperon de’ Paperoni, intenzionato a comprare il Polo Nord, abbia incontrato Peary durante la spedizione del 1909 per finanziargliela, e che lo abbia preceduto nell’arrivo, senza però diffondere la notizia.

Al Cinema, l’esploratore appare in alcuni documentari già dall’anno della sua impresa, il 1909.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori