“Buon Natale a tutti voi, Punto Zero siamo noi”…

E Buon Natale a tutti voi, Punto Zero siamo noi, sulle frequenze del tuo cuore, dalla Radio Buon Natale con amore”  sulle note di “Marvin Gaye – Charlie Puth ft. Meghan Trainor” questo il refrain della canzone di Natale lanciata da Radio Punto Zero come augurio ai suoi ascoltatori.

Testo pensato da  Mariano Della Morte, musicista e conduttore della radio, e scritto a quattro mani con l’editrice Stefania  Sirignano.

Un’iniziativa che ha coinvolto e divertito tutti quanti i fonici, la redazione, l’ufficio stampa, i dj, gli speaker, i giornalisti facendo prevalere la voce dell’autore del brano che presenta in maniera briosa tutto il palinsesto, per poi finire con un vero e proprio coro che rende protagoniste le voci non di cantanti professionisti, come è solito fare, ma quelle di tutto il team della radio.

Questo originale progetto rappresenta un altro piccolo progresso di una rivoluzione cominciata quasi due anni fa dalla giovane editrice, che con tanta determinazione vuol raggiungere traguardi importanti guadagnandosi semplicemente le soddisfazioni che merita.

Lo scorso 22 novembre la “radio della Campania, del Canta che ti passa” ha compiuto i suoi 39 anni di trasmissione radiofonica avviandosi verso il 40esimo –  “La mia Radio la definisco come una bella donna,  fascinosa, che non riesci a smettere di guardare e che puoi solo amare ”afferma l’editrice.

Il 2016 sarà un anno ricco di sorprese, la radio del sole, la radio che illumina le giornate ma anche le notti, la radio della buona musica, della cultura, dello sport,  la radio che sa divertire senza mai essere volgare, non deluderà i suoi fedeli ascoltatori, darà dimostrazione di essere cresciuta e nel contempo non sarà mai scontata conquistando l’anima di tante altre persone – continua – “Ho scelto un gruppo di giovani dinamici come me, pieni di entusiasmo, molto vicini al mio modo di pensare, di progettare,  ma soprattutto che hanno sposato il mio obiettivo, dare alla mia Radio il valore che merita. Dare sostegno ad una forte realtà regionale che possa far capire agli ascoltatori quanto sia difficile mantenerla privatamente. Abbiamo bisogno che i nostri seguaci ci credano insieme a noi perché siamo pronti a dargli sempre di più”.

Di questa simpatica canzoncina è stato realizzato anche un videoclip diffuso in rete sulle varie pagine social della radio e di tutti i suoi  speaker

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori