Pasquetta 2022 eco-escursione sul Vesuvio adatta a tutti

Il 18 aprile, dopo lo stop di due anni, torna l’eco-escursione di Pasquetta 2022 all’insegna della sostenibilità, della natura e del trekking su uno dei sentieri più belli e verdeggianti del parco nazionale del Vesuvio (in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio).

Ad organizzarla, anche quest’anno, l’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare e l’associazione culturale Econote.

Quella proposta dalle associazioni che da anni sono impegnate nella diffusione della cultura della sostenibilità anche con bambini e ragazzi delle scuole, è una Pasquetta alternativa ai pranzi o alle classiche scampagnate del Lunedì in Albis, una Pasquetta fortemente improntata al rispetto della natura e alla sua conoscenza.

L’eco-escursione di Pasquetta 2022 sul Vesuvio sarà un momento da trascorrere insieme a quanti vogliono partecipare a un’iniziativa a contatto con la natura. Ad accompagnare i partecipanti ci saranno delle esperte guide naturalistiche ed escursionistiche e il percorso scelto è adatto a tutti a partire dai 6 anni di età.

I posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione a info@econote.it indicando nome, numero di persone e numero di cellulare, a prenotazione confermata si riceverà una risposta con le informazioni sul punto di incontro e sull’equipaggiamento.

La quota di partecipazione per l’eco-escursione di Pasquetta 2022 sul Vesuvio è 15 euro per tutti dai 10 anni in su da saldare direttamente alla partenza.

 

Il percorso nel cuore verde del Parco Nazionale del Vesuvio

 

Il sentiero è di semplice percorrenza, per di più pianeggiante e si snoda lungo una delle aree più tutelate del Parco, la Piana delle Ginestre. Fra andata e ritorno il percorso ha una durata di 4 km e dura circa 3 ore.

Fiancheggiato da muretti a secco, permette di vivere sia le zone ombreggiate del bosco che i tratti aperti e di macchia mediterranea, senza mai perdere la vista del Vesuvio. Lungo il percorso proposto si attraversano formazioni vulcaniche: tunnel lavici e lave a corda, si incontrano le colate laviche del 1944 ma anche del periodo 1895-1899. Una zona con specie pioniere, latifoglie e sempreverdi in forte ricrescita dopo gli incendi del 2017. Questo appuntamento è l’occasione di immergersi in questa oasi di biodiversità guidati dagli occhi esperti delle guide.

Riserva Forestale Alto Tirone – Difficoltà: semplice

Sentiero in breve

Lunghezza Complessiva: 4.000 m a/r Dislivello: 100 m Quota Massima: 600 m slm

Tempi di Percorrenza: 3 h a/r Difficoltà: semplice

 

Cosa si può fare Passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna.

Cosa non si può fare Accendere fuochi o braci, abbandonare rifiuti, urlare o utilizzare mezzi rumorosi, disturbare e raccogliere specie di flora e fauna, bivaccare, allontanarsi dalla guida o tornare indietro da soli.

 

L’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare

Vesuvio Natura da Esplorare è un’associazione culturale che si occupa del servizio di accompagnamento guidato sui sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio, per tutti, tutto l’anno. Nasce dall’impegno di esperti naturalisti, biologi, geologi e comunicatori, guide del Parco, laureati e tecnici in diversi settori di competenza, con la volontà di promuovere la conoscenza, l’amore ed il rispetto per la natura attraverso attività multidisciplinari da svolgere da scuola ed in campo.

Econote Da 14 anni raccontiamo storie da un mondo più verde www.econote.it/chisiamo

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori