Tornano gli incontri dedicati alla cultura e all’enogastronomia del territorio vesuviano e dintorni. Domani, giovedì 18 novembre alle ore 20 il primo appuntamento dell’edizione 2021 de “Le vie del gusto”, presso la meravigliosa location Tenuta San Sossio di Somma Vesuviana (NA).

La kermesse itinerante, pensata e organizzata dal quotidiano online Il Mediano, in collaborazione con il Professor Carmine Cimmino, storico e studioso del vesuviano, nasce per dare lustro alle eccellenze del nostro territorio. Portando a cena i lettori del giornale, lo scopo della serata è compiere insieme un viaggio tra sapori della tradizione e momenti di musica, arte e storia.

In particolare, la prima tappa de “Le vie del gusto” è stata interamente pensata come momento di riflessione post lockdown imposto dalla pandemia da covid-19. Non a caso il menù, sapientemente proposto dallo Chef di Tenuta San Sossio, Ciro Molaro, prende il nome di “Menu della meditazione”, per riflettere tra un gusto e l’altro su ciò che abbiamo e stiamo ancora vivendo.

«Il menù della serata si ispira ai simboli della meditazione, poiché, diceva Alfredo Panzini, il “piatto” è un libro: e nel menù ci sarà un “piatto” di riso con zucca e castagne che ci suggerirà di riflettere sull’importanza di quei momenti in cui guardiamo dentro di noi e giudichiamo noi stessi per poi tentare di capire il senso delle cose e dei fatti che stanno e si muovono intorno a noi.»Ha dichiarato il Professor Carmine Cimmino, commentando l’organizzazione della serata.

Un’occasione per tornare a tavola, grazie alla ripartenza del settore della ristorazione e non solo, nel rispetto di tutte le regole di contenimento che il momento estremamente delicato richiede. Ai presenti sarà, infatti, richiesto Green pass e mascherina obbligatori.

Nel corso della serata, presentata dalla giornalista e conduttrice televisiva Sonia Sodano, coadiuvata dal direttore de Il Mediano, Carmela D’Avino, oltre a dare risalto alla qualità delle eccellenze del territorio, ci sarà un’attenta riflessione culturale. A tal proposito, verrà consegnato un premio alla carriera al Maestro Gianni Conte, voce solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore.

Alla kermesse prenderà parte anche l’azienda vinicola Vini Catalanesca del Monte Somma di Francesco Mosca e per le istituzioni presenzierà l’Assessore Rosalinda Perna, del Comune di Somma Vesuviana. La parte tecnica dell’evento è a cura di Giovanni Sodano.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori