Il doppio ex del match Juventus – Crotone, Antonello Cuccureddu, è intervenuto a “Donne nel Pallone – Speciale 90 minuti”, programma condotto da Sonia Sodano e Gabriella Calabrese in onda su Radio Onda Sport.

Il Crotone? Ho tanti piacevoli ricordi e mi addolora molto vederlo ultimo in classifica. Guardando i numeri, i rossoblu devono lottare con tutte le loro forze per salvarsi. Mi dispiace che la prossima partita sarà con una Juve che arriverà senz’altro arrabbiata dopo le due ultime sconfitte in Campionato e in Champions.

Dybala? La sua mancanza si sente molto, mancano i suoi gol e le sue giocate, soprattutto in questo momento in cui le squadre si chiudono bene e ci sono tante ripartenze. A centrocampo non c’è filtro, ci vuole molto equilibrio in una squadra e nella Juve non l’ho ancora visto. A volte hanno dei tempi sbagliati e commettono degli errori che non dovrebbero fare visto il livello tecnico di ogni singolo calciatore.

Il mio gol più bello? Sicuramente quel bolide da 35 metri che consegnò lo scudetto alla Juventus, in lotta con Lazio e Milan, nel giorno in cui Verona divenne fatale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori