La festa dei nonni, come si festeggia in America?

Oggi 2 ottobre, anche Google festeggia i nonni  con un doodle! La Festa dei nonni è una ricorrenza che in Italia è arrivata solo nel 2005, quando è stata introdotta una legge apposita. Negli Stati Uniti, invece, la Festa dei nonni esiste fin dal 1978, ma si celebra a settembre. La legge italiana dice che la Festa dei nonni serve a celebrare “l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”.

La Festa dei nonni si tiene il 2 ottobre perché è il giorno in cui la Chiesa cattolica celebra i cosiddetti “angeli custodi”. Una festa, quella degli angeli che nacque  in Spagna ed in particolare a Valencia, nel 1411, mentre prima si festeggiava nello stesso giorno di San Michele arcangelo, ossia il 29 settembre.

Negli Stati Uniti la Festa dei nonni fu inventata durante la presidenza di Jimmy Carter, che accolse la proposta di una casalinga del West Virginia, Marian McQuade, che aveva 15 figli e 40 nipoti. Da allora la Festa dei nonni si celebra la prima domenica di settembre dopo il cosiddetto Labor Day, la festa che segna informalmente la fine dell’estate e il ritorno al lavoro, che si tiene a sua volta il primo lunedì di settembre.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori